Tuttoscuola: Nomine in ruolo

Nomine in ruolo

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Nomine in ruolo: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Concorso straordinario: non basta partecipare

L’operazione salvataggio dei vecchi diplomati magistrali, prevista dalla legge ‘dignità’, muove i primi passi importanti verso il concorso straordinario per posti comuni e di sostegno nella scuola primaria e dell’infanzia. Nell’incontro con le organizzazioni sindacali di giovedì scorso il Miur ha presentato la bozza di decreto che dovrà regolamentare i dispositivi da cui uscirà il […]

Ma la soluzione dei precari si può applicare alla scuola?

Docenti magistrali ex-Gae/2 Ma il decreto legge “dignità” si può applicare ai dipendenti pubblici e al personale della scuola? Sembrerebbe proprio di no, se il testo ufficioso riportato da diversi media sarà confermato nella versione definitiva. Vediamo perché. L’articolo 1 della bozza del decreto legge prevede una serie di modifiche e integrazioni al decreto legislativo […]

Soluzione diplomati magistrali ferma al palo

A chi gli ha chiesto quale proposta legislativa sarà presentata per sciogliere l’intricato nodo dei diplomati magistrali, il neo ministro dell’istruzione, prof. Marco Bussetti, ha risposto: “Mi sono messo al lavoro per analizzare la situazione perché sappiamo bene che ci sono tante persone coinvolte, con diversi punti di vista”. È comprensibile la posizione di chi, catapultato […]

Un appello al ministro Bussetti in difesa del merito

Si può capire che il ministro Bussetti, appena approdato a viale Trastevere, abbia deciso di dare la precedenza alla questione dei diplomati magistrali. Gli interessati sono circa 50.000, ma nella soluzione del problema il ministro dovrà tener conto anche delle ragioni dei 110.000 docenti e aspiranti docenti di infanzia e primaria rappresentati dal CoNaVinCoS – […]

La mozione leghista per i diplomati magistrali alla prova del fuoco

Tre settimane fa, quando le prospettive di formare un nuovo Governo erano ancora in alto mare e i giochi erano aperti mentre incalzavano le pressioni per dare una risposta ai diplomati magistrali ex-GAE, venivano presentate quasi contemporaneamente due mozioni per sciogliere proprio quel nodo spinoso: una della Lega (presentata al Senato dal sen. Mario Pittoni) […]

Forgot Password