Tuttoscuola: Contratto scuola 2002-2005

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Contratto scuola 2002-2005

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Contratto scuola 2002-2005: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Declassato lo sciopero del 25: solo un’ora

Forse questa mossa tardiva del Governo di approvare i contratti pubblici non se l’aspettava più nessuno. I sindacati confederali della scuola avevano stigmatizzato questo ingiustificato ritardo, al punto di proclamare per il 25 novembre l’astensione dal lavoro per l’intera giornata, una decisione rara per il comparto scuola, impiegata solamente per le grandi occasioni. Ovviamente dietro […]

La Gilda revoca lo sciopero

Venerdì 18 novembre è stato ratificato dal Consiglio dei Ministri, a due mesi dalla sottoscrizione, il Contratto Scuola. L’annuncio dello sciopero per il 25 novembre da parte di quasi tutti i sindacati ha avuto probabilmente effetto nell’indurre il governo ad accelerare questo adempimento che tardava senza un’apparente giustificazione. La Gilda ha revocato lo sciopero. […]

Contratto: l’aumento slitta al 2006. E’ sciopero

Il ministro Tremonti lo ha fatto capire chiaramente: rinviando il pagamento dei contratti al prossimo esercizio finanziario 2006 si potrà chiudere il bilancio 2005 a livelli più compatibili con gli obiettivi europei. Perciò anche il contratto della scuola, già firmato, dovrà attendere il 2006 per essere liquidato con gli arretrati attesi dal personale. In un […]

Contratto, slitta ancora la ratifica

Continua a destare polemiche nella scuola il ritardo nella ratifica del contratto di categoria, siglato più di un mese fa. Neanche l’ultimo Consiglio dei Ministri di venerdì 28 ottobre vi ha provveduto. Secondo il coordinatore nazionale della Gilda Alessandro Ameli, “la scelta del Governo appare ingiustificata ed irresponsabile. Gli impegni che lo stesso […]

Contratto scuola. Il Governo tace, a rischio gli arretrati a dicembre

Dopo il timore di una sospensione del contratto anche per il comparto scuola, sembrava arrivato l’ok del Governo che avrebbe dovuto convalidare l’accordo per il biennio economico 2004-2005, varato da Aran e sindacati rappresentativi più di un mese fa, ma tutto è ripiombato nell’incertezza, perché il Consiglio dei Ministri di venerdì ha taciuto, ancora una […]

Forgot Password