Tuttoscuola: Dirigere la scuola

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dirigere la scuola

Secondo canale Istruzione/formazione professionale

Il terzo canale dell’Emilia-Romagna

Un titolo non tacitiano per un testo con 56 articoli, suddivisi in sette capi e in svariate sezioni: “Norme per l’uguaglianza delle opportunita’ di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l’arco della vita, attraverso il rafforzamento dell’istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro”. Così si presenta la proposta di legge […]

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dirigere la scuola: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Competenza esclusiva dei dirigenti scolastici. Andis: “il Miur ci riprova”

Il decreto legislativo 150/2009 ha affermato la competenza esclusiva del dirigente scolastico nella gestione e organizzazione dei servizi e delle risorse umane, con buona pace dei sindacati che rivendicavano il diritto delle Rsu d’istituto di contrattare la materia con il dirigente. I dubbi in merito, dopo un anno di contenzioso, sono stati chiariti in […]

Rivoluzione organizzativa/12. Stringere i tempi in vista delle iscrizioni

Un aspetto da monitorare con molta attenzione, legato alla rivoluzione della rete, riguarda le iscrizioni alle prime classi delle scuole del 1° ciclo delle nuove istituzioni nate dagli accorpamenti. A gennaio-febbraio, quando sono previste le iscrizioni, le nuove istituzioni che usciranno dalla riorganizzazione non ci saranno o, se avranno già una precisa identificazione, potrebbero […]

Rivoluzione organizzativa/14. Le ‘eredità’ delle istituzioni soppresse…

La chiusura delle 3.318 istituzioni scolastiche accorpate e smembrate in nuovi istituti comprensivi comporterà una “eredità” di bilanci e di beni patrimoniali che dovranno passare ai nuovi istituti che subentrano. Poiché i bilanci delle istituzioni scolastiche, come ogni amministrazione pubblica, sono previsti per l’esercizio finanziario da gennaio a dicembre, con la chiusura delle istituzioni […]

A.S. 2011-2012: gli auguri dell’ANQUAP

Con una nota a firma del suo Presidente, Giorgio Germani, l’ANQUAP (Associazione Nazionale QUadri delle Amministrazioni Pubbliche) rivolge a tutto il personale delle Istituzioni Scolastiche ed Educative, agli alunni e alle loro famiglie, l’augurio di buon lavoro, ma non nasconde la gravità delle condizioni nelle quali l’anno scolastico si apre. Dopo aver puntualizzato i […]

Rivoluzione organizzativa/15. I risparmi per i Comuni e lo Stato

La chiusura di 1.130 presidenze con relativi uffici di segreteria, oltre a restituire alle scuole annesse una certa quantità di locali utilizzabili per aule e/o laboratori stimabile in 4-5 mila unità, avrà un effetto benefico, anche se non notevole, sulle spese di funzionamento a carico delle amministrazioni comunali che normalmente sostengono gli oneri per illuminazione […]

Forgot Password