Tuttoscuola: Dibattito politico e culturale

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Dibattito politico e culturale

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Dibattito politico e culturale: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Stipendi insegnanti, Azzolina: ‘Non prometto sui 100 euro in più se non sono sicura di ciò che dico’

Nel Movimento 5 Stelle, lo si vede ogni giorno di più, coesistono e confliggono due anime, quella rivoluzionaria e antisistema delle origini, egemone fino alle elezioni del 4 marzo 2018, e quella ministeriale, che dopo quella data si è misurata con le responsabilità e i rischi del governare: il M5S lo ha fatto con partner […]

Quella fragilità dei Millennials

Il libro di Anna Ascani Senza Maestri (Rubbettino editore, Soveria Mannelli, 2019) non parla prioritariamente di politica scolastica, come potrebbero far pensare il suo attuale impegno in qualità di viceministro al Ministero della pubblica istruzione e quello, risalente alla scorsa legislatura, di parlamentare in prima linea nel sostegno della Buona Scuola. Spiega di più il […]

IC Trionfale: il trionfo del ‘politicamente corretto’

Forse non c’è troppo da stupirsi se in tempi di straripante amplificazione mediatica del nulla anche la descrizione del variegato contesto socio-economico contenuta nel PTOF dell’Istituto Comprensivo di via Trionfale (Roma) sia stata considerata come una “palese violazione delle norme della nostra Costituzione” (Fratoianni, esponente di Leu) e abbia indotto il ministro Azzolina a protestare […]

Perché scegliere il liceo classico: se scomparisse ci faremmo solo del male

L’ex ministro dell’Istruzione, Luigi Berlinguer, reputava il classico un liceo nozionistico, da svecchiare e alleggerire. Per non parlare di Andrea Ichino che lo accusava, nell’ambito del processo messo in scena nel 2014, di essere figlio “della riforma Gentile, la più fascista delle riforme” che voleva creare una scuola di élite bloccando l’ingresso alle classi svantaggiate. Secondo […]

I quattro mesi di passione di Fioramonti: meteora o astro nascente?

A scuole chiuse, e proprio nel giorno di Natale, come aveva promesso di fare se non avesse ottenuto lo stanziamento di almeno 3 miliardi per il Miur nella legge di Bilancio, Lorenzo Fioramonti, ministro della pubblica istruzione del governo giallo-rosso, si è infine dimesso. È stato indubbiamente coerente con quanto dichiarato fin dal momento della […]

Forgot Password