Tuttoscuola: Ordinamenti e riforme

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Ordinamenti e riforme

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

Ordinamenti e riforme: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Libri di testo: l’insegnante può cambiare i testi scelti dal Collegio docenti?

Domanda Quale dirigente scolastico di un Istituto comprensivo, sottopongo alla sua c.a. il seguente quesito. Un docente di matematica e scienze della scuola media facente parte del “mio” Istituto, in servizio dal 1° settembre 2016, ha cambiato, senza darmene avviso alcuno, i libri di testo delle due discipline di insegnamento. Di fatto, ha imposto agli […]

Chiamata diretta addio: un’occasione sprecata

La scorsa settimana il Senato ha approvato in commissione Istruzione il disegno di legge con cui viene eliminata formalmente la chiamata diretta dei docenti, una norma introdotta dalla “Buona Scuola” e da sempre contestata dai sindacati, che comunque ne avevano chiesto e ottenuto il congelamento già dalla ministra del PD post-renziano, Valeria Fedeli. Piena soddisfazione […]

Maturità 2019: promossa o bocciata?

Maturità 2019/1 Cominciano ad affluire i primi risultati della maturità 2019, che non sembrano molto diversi, almeno dal punto di vista dell’esito finale, da quelli degli anni scorsi: candidati quasi tutti promossi con voti un po’ meno alti – un dato comunque da confermare – a causa, forse, della maggiore incidenza del credito scolastico (40 […]

Maturità 2019: la continuità inerziale dell’esame

Maturità 2019/2 Negli ultimi 50 anni l’esame di Stato di stampo gentiliano (tre prove scritte, orale su tutte le materie, commissari tutti esterni tranne uno) è stato modificato più volte, a partire da quell’epocale decreto legge del 15 febbraio 1969 che lo cambiò in corso d’anno, riducendo le prove a due scritte (di cui una […]

Maturità 2019: scuola digitale, esame digitale?

Maturità 2019/3 Le ultime vicende della politica scolastica italiana, con il fallimento del progetto di rafforzamento dell’autonomia delle scuole, affidato dalla Buona Scuola ai dirigenti scolastici ponendoli quasi in contrapposizione con gli insegnanti, hanno di fatto risospinto la scuola italiana verso la riproposizione dell’esistente, del ‘già noto’. Serve ancora questo modello di scuola? Non la […]

Forgot Password