Tuttoscuola: La scuola degli altri

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

La scuola degli altri

I nostri dossier

Speciale Lingue Straniere

Quando si parla di imparare le lingue, italiani e inglesi sono accomunati dallo stesso pregiudizio: non siamo capaci, non siamo portati, non ci interessa. Alcuni paesi, ad esempio nell’Europa del nord, parlano fluentemente inglese già da ragazzi, mentre altri, come Italia, Francia e Spagna sembrano avere difficoltà anche da adulti. Ma da dove deriva questa […]

La scuola degli altri: Altre Notizie

TuttoscuolaNEWS

TuttoscuolaNEWS
Notizie, commenti, indiscrezioni
Ogni lunedì
nella tua casella di posta
Gratis.

Altri dalla categoria

Fatti la tua scuola. Una proposta dei conservatori inglesi

Fra le proposte che si leggono nel manifesto elettorale dei conservatori inglesi in materia di istruzione, ne spicca una che consentirebbe anche ad associazioni di genitori, oltre che ad associazioni private, di potere istituire una scuola in proprio.  L’idea, che ha suscitato numerosi commenti, non tutti positivi, è stata accompagnata da critiche venute anche […]

Anche la Spagna fa i conti con il velo a scuola

Viene dalla Spagna il nuovo caso che riguarda le difficili relazioni tra integrazione e multiculturalismo, e tra tradizione e modernità, e che coinvolge la giovane studentessa di origini marocchine Najwa Malha che, dopo essere stata sospesa da una scuola di Madrid e non essere ammessa in una seconda perché indossava il velo, non si è […]

USA: 23 miliardi di dollari per evitare il taglio di 300.000 docenti

Secondo il ministro dell’istruzione (Education Secretary) statunitense Arne Duncan, potrebbero essere tra 100.000 e 300.000 gli insegnanti a rischio  di licenziamento nei prossimi mesi, quando verranno al pettine i nodi dei molti bilanci in rosso dei distretti scolastici americani. Per questo il governo ha deciso di intervenire aiutando i distretti a coprire le spese […]

Elezioni in Gran Bretagna: sulla scuola tre linee politiche a confronto

I rappresentanti dei tre maggiori partiti che andranno il 6 maggio al confronto elettorale hanno dato particolare enfasi alle proposte riguardanti la scuola. Tutti e tre i partiti intendono sostenere, con finanziamenti aggiuntivi, le scuole che accolgono studenti provenienti da famiglie in difficoltà economiche (la maggior parte delle scuole in Gran Bretagna prevede il […]

Forgot Password